ARIANNA

Titolo originale: Arianna

Regia: Carlo Lavagna

Cast: Ondina Quadri, Massimo Popolizio, Valentina Carnelutti, Corrado Sassi, Blu Yoshimi, Eduardo Valdarnini

Sceneggiatura: Carlo Salsa, Carlo Lavagna, Chiara Barzini

Fotografia: Hélène Louvart

Montaggio: Lizabeth Gelber

Scenografia: Fabrizio D’Arpino

Costumi: Zazie Gnecchi Ruscone

Musica: Emanuele De Raymondi

Produttore: Tommaso Bertani con Carlo Lavagna Damiano Ticconi

Produttori associati: Mishka Cheyko, Ginevra Elkann, Leonardo Guerra Seràgnoli

Produzione: Ring Film con Rai Cinema in associazione con Ang film, Asmara films

Distribuzione: Istituto Luce-Cinecittà

Vendite estere: Rai Com

Paese: Italia

Anno: 2015

Durata: 83′

Formato: 4k

Uscita in sala: 24/9/15

Sinossi: Arianna ha diciannove anni ma ancora non ha avuto il suo primo ciclo mestruale. Gli ormoni che il suo ginecologo le ha prescritto non sembrano avere effetto sul suo sviluppo, a parte un leggero ingrossamento del seno che però le provoca fastidio.

All’inizio dell’estate, i suoi genitori decidono di riprendere possesso del casale sul lago di Bolsena dove Arianna era cresciuta fino all’età di tre anni e in cui non era ancora tornata.

Durante la permanenza nella casa, antiche memorie cominciano a riaffiorare, tanto che Arianna decide di rimanere anche quando i genitori devono rientrare in città.

CARLO LAVAGNA

Carlo Lavagna è un regista e produttore di documentari, spot pubblicitari e cortometraggi d’arte presentati in vari festival, ta cui Locarno, Gothenburg, New York, Roma e Milano. Collabora stabilmente con Nowness.com. Le sue collaborazioni includono Vogue, Dazed Digital, New York Times. Come regista ha diretto il cortometraggio L’Unico per la maison Valentino a altri corti e spot per Bulgari, Stefanel e Gucci. Ha lavorato per emittenti europee e americane: PBS, VH1, RAI, VBS (Vice TV), SVT e altre. Arianna è il suo primo lungometraggio.