BELLA E PERDUTA

Titolo originale: Bella e perduta

Regia: Pietro Marcello

Cast: Tommaso Cestrone, Sergio Vitolo, Gesuino Pittalis, Elio Germano

Sceneggiatura: Maurizio Braucci, Pietro Marcello

Fotografia: Pietro Marcello, Salvatore Landi

Montaggio: Sara Fgaier

Produttore: Sara Fgaier, Pietro Marcello

Produzione: Avventurosa, Rai Cinema, Istituto Luce Cinecittà, con il contributo del MiBACT, in associazione con Mario Gallotti, in collaborazione con Fondazione Cineteca di Bologna, con il supporto di Rolex Mentor and Protégé Arts Initiative, Scam – Bourse Brouillon d’un Rêve

Distribuzione: Istituto Luce Cinecittà [IT], Stadtkino Filmverleih [AT], Cinémathèque Suisse / Swiss Film Archive [CH], Shellac [FR]

Paese: Italia

Anno: 2015

Durata: 86′

Sinossi: Dalle viscere del Vesuvio, Pulcinella, servo sciocco, viene inviato nella Campania dei giorni nostri per esaudire le ultime volontà di Tommaso, un semplice pastore: mettere in salvo un giovane bufalo di nome Sarchiapone.

Nella Reggia di Carditello, residenza borbonica abbandonata a se stessa nel cuore della terra dei fuochi, delle cui spoglie Tommaso si prendeva cura, Pulcinella trova il bufalotto e lo porta con sé verso nord. I due servi, uomo e animale, intraprendono un lungo viaggio in un’Italia bella e perduta alla fine del quale non ci sarà quel che speravano di trovare.

Premi e festival:

  • 2morrow / Zavtra Festival 2016: Tomorrow
  • Festival Premiers Plans D’Angers 2016: Figures libres
  • Göteborg Film Festival 2016: The Ingmar Bergman International Debut Award
  • New Directors/New Films 2016
  • Rotterdam International Film Festival 2016: Bright Future
  • Cph:Dox 2015: Dox:Award
  • Festival del Cinema Italiano di Madrid 2015: Documentari
  • Festival Internazionale del Film Locarno 2015: Concorso internazionale – Giuria dei Giovani: Primo Premio, Giuria Ecumenica: Menzione Speciale
  • Festival Internazionale del Nuovo Cinema Latinoamericano 2015: Panorama Contemporáneo Internacional
  • International Thessaloniki Film Festival 2015: Currents
  • Message to Man International Film Festival 2015: Omaggio a Pietro Marcello
  • Rio De Janeiro International Film Festival 2015: Expectations
  • TIFF – Toronto International Film Festival 2015: Wavelenghts
  • Torino Film Festival 2015: Preapertura
  • Vancouver International Film Festival 2015: Cinema of Our Time
  • Viennale 2015: Fiction

 

Pietro Marcello

Classe 1976, debutta su Radiotre nel 2002 con il radiodocumentario Il tempo dei magliari, cui farà seguito il debutto alla regia con i corti Carta e Scampia. Dopo il documentario Il cantiere, partecipa alla 64esima Mostra del Cinema di Venezia nel 2007 con Il passaggio della linea, realizza il documentario drammatico La bocca del lupo, vincitore della 27esima edizione del Torino Film Festival. Negli anni successivi gira alcuni episodi per film collettivi, e nel 2015 presenta al Festival di Locarno il lungometraggio Bella e perduta.